800098798

La maggior parte delle visite e degli esami erogati dal Sistema Sanitario Nazionale si prenotano, si disdicono o si revocano attraverso il Centro Unico di Prenotazione della regione Marche (CUP). In sintesi attraverso il Cup regionale è possibile prenotare visite ed esami, muniti di impegnativa, in ogni struttura sanitaria della regione Marche scegliendo il luogo di erogazione in base alle esigenze, ai bisogni e alle necessità dell’utente. Il Centro Unico di Prenotazione Regionale è composto dagli sportelli presenti nelle strutture sanitarie e dal Call Center. Le modalità di prenotazione sono:

1. Chiamare comodamente da casa il numero verde 800.098.798, gratuito da telefono fisso, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13 (da cellulare 0721/1779301 con costi a carico dell’utente in base al gestore telefonico);
2. Recarsi agli sportelli CUP (ossia di Prenotazione) di tutte le strutture sanitarie o ospedaliere del territorio regionale.
3. Tramite la nuova App della regione Marche MyCupMarche.
4.
Tramite il sito MyCupMarche all’indirizzo https://mycupmarche.it.

Per utilizzare la App da Smarphone o tablet – disponibile per Android in Google Play e per IOS nell’App Store Apple -, o prenotare attraverso il sito MyCupMarche, il cittadino deve essere in possesso di:
– credenziali di autenticazione SPID o Cohesion;
– di ricetta dematerializzata.
Le prestazioni prenotabili on line sono quelle contenute nel Piano Nazionale Gestione Liste attesa (PNGLA). Con questi strumenti le prestazioni vanno prenotate una alla volta; nel caso siano presenti in impegnativa più prestazioni bisogna rivolgersi agli sportelli Cup o al call center telefonico al numero 800.098.798.

Tutorial MyCupMarche

Nota bene

Attenzione: L’utente esente dal pagamento del ticket deve controllare  – prima della prenotazione di una visita/esame o dell’esecuzione di un esame di laboratorio – che l’impegnativa riporti il codice di esenzione corretto.

Validità della ricetta

La ricetta di una prestazione come primo accesso con priorità U (Urgente) ha validità tre giorni; entro tale termine è necessario provvedere alla prenotazione recandosi agli sportelli di prenotazione dell’Azienda Ospedaliera. Gli operatori forniranno, se possibile, un appuntamento nell’arco temporale previsto dalla normativa (72 ore). In caso non fossero presenti spazi disponibili per la prenotazione con il programma di CUP Regionale, provvederanno ad inviare l’utente presso il reparto di competenza.
La prescrizione di una prestazione come primo accesso con priorità B come Breve (da erogare entro 10 giorni), D come Differita (entro 30 giorni per visita e 60 giorni per esami) e P come Programmata (180 giorni) è valida per 6 mesi dalla data di emissione della impegnativa; entro questo termine, si deve procedere alla prenotazione della prestazione. Una volta effettuata la prenotazione, la validità del documento si estende fino al giorno in cui la prestazione verrà erogata.
La prescrizione di una prestazione come accesso successivo/follow up, è valida 12 mesi dalla data di emissione della impegnativa; entro questo termine, si deve procedere alla prenotazione della prestazione. Una volta effettuata la prenotazione, la validità del documento si estende fino al giorno in cui la prestazione verrà erogata.

9,557 Visite totali, 13 visite odierne

Collegamenti Utili

7,961 Visite totali, 11 visite odierne

Ultima modifica:

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No