Donare il cordone ombelicale del proprio figlio potrebbe salvare la vita di altri bambini. E la raccolta del sangue contenuto nel cordone, senza rischi per la mamma e il neonato, è possibile nell’Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dell’azienda Ospedali Riuniti Marche Nord.

Le cellule staminali sono preziose per i trapianti e per la cura di diverse malattie come le leucemie, i linfomi, la talassemia, e alcune gravi carenze del sistema immunitario che colpiscono sia gli adulti che i bambini. Il sangue prelevato entrerà a far parte di una grande riserva nazionale e internazionale che incrocerà i bisogni di pazienti curabili con l’uso delle cellule con la disponibilità di sangue compatibile. A questo punto più saranno le donazioni, più sarà ricca l’offerta di cellule staminali da destinare alla terapia di chi ne ha davvero bisogno. La raccolta è tecnicamente semplice, priva di rischi e completamente gratuita per l’utente.

Per informazioni sul percorso e sulle modalità di accesso, scrivere all’indirizzo mail donazionesangue.cordonale@ospedalimarchenord.it o contattare il servizio di Ostetricia e Ginecologia al numero 0721/882672 dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30.

Scarica Allegati

Title
Donazione cordone ombelicale

Un opuscolo con le risposte alle domande più frequenti sulla donazione solidale

Ultima modifica:

  1 files      266 downloads

1,096 Visite totali, 1 visite odierne

Ultima modifica:

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No