Ricovero d’urgenza

Viene effettuato a seguito di accesso al Pronto Soccorso. La proposta di ricovero può essere avanzata dal medico di medicina generale o dalla Guardia Medica con apposita documentazione che viene presentata dal paziente al medico di PS.

Spetta al medico del PS effettuare ogni valutazione rispetto alle indicazioni di ricovero, anche avvalendosi di consulenze specialistiche di altre Unità Operative dell’Ospedale. Nel caso si renda necessario il ricovero presso un’altra struttura, l’ospedale assicura il trasporto protetto del malato.

Ricovero ordinario programmato

Il ricovero programmato ordinario in una struttura ospedaliera viene effettuato nei casi di patologie che richiedono interventi prevedibili o non urgenti e nei casi in cui sono necessari particolari accertamenti non eseguibili in regime ambulatoriale e/o Day Hospital. Il ricovero può essere richiesto direttamente dal reparto ospedaliero oppure dal medico di famiglia o dallo specialista. Il paziente viene inserito in una lista di attesa, differenziata per condizioni cliniche.

Il ricovero ordinario programmato può essere effettuato secondo diverse modalità:
– dopo che il paziente è stato sottoposto a visita ambulatoriale
– per effettuare controlli dopo il precedente ricovero
– su indicazione di altre strutture sanitarie
– su richiesta del medico di medicina generale.

In caso di intervento chirurgico programmato la degenza è preceduta dal pre-ricovero.

Ricovero programmato a ciclo diurno (Day Hospital)

Il day hospital (o “ricovero diurno”) è una modalità organizzativa di assistenza ospedaliera nella quale il paziente rimane nella struttura solo il tempo necessario per accertamenti, esami o terapie (solitamente mezza giornata o una giornata) e poi torna a casa. Può essere necessario più di un accesso alla struttura sanitaria, ma senza pernottamento.

Il ricovero in day hospital è programmato e l’accesso può avvenire solo con le modalità del ricovero programmato, cioè:
– dopo che il paziente è stato sottoposto a visita ambulatoriale
– per effettuare controlli dopo il precedente ricovero
– su indicazione di altre strutture sanitarie
– su richiesta del medico di medicina generale.

Il paziente viene inserito in una lista di attesa, differenziata per condizioni cliniche.

Ricovero programmato chirurgico di un giorno (Day Surgery)

Gli interventi erogati in regime di ricovero diurno (Day Surgery) sono riservati a pazienti con quadri clinici più complessi rispetto a quelli normalmente trattati in ambulatorio; le caratteristiche del paziente e dell’intervento praticato consentono la dimissione del paziente entro alcune ore dall’atto operatorio, con eventuale pernottamento se necessario.

Il ricovero non può avere carattere d’urgenza e, quindi, può avvenire solo ed esclusivamente in modo programmato. Il medico specialista attiva l’inserimento del paziente nella lista d’attesa della struttura erogatrice della prestazione programmata. Il paziente verrà contattato:
– dalla struttura del pre-ricovero se previsto;
– dal coordinatore infermieristico della struttura di ricovero.

Ricovero per interruzione volontaria di gravidanza (IVG)

In ottemperanza alla legge n° 194 del 25.05.1978, è possibile effettuare l’Interruzione Volontaria di Gravidanza (I.V.G). La donna che richiede l’intervento può prenotare direttamente il ricovero essendo in possesso di:
– certificazione del medico specialista ginecologo di struttura pubblica o privata o del consultorio;
– ecografia ostetrica.

La donna può rivolgersi al Consultorio o ginecologo di fiducia per effettuare:
– colloquio con il ginecologo;
– visita;
– ecografia (per verificare la corretta età gestazionale);
– certificazione richiesta dalla normativa vigente.

In tutti i tipi di ricovero programmato il paziente si reca direttamente in reparto.

Ricovero in libera professione con o senza confort alberghiero

Presso l’Azienda è possibile effettuare ricoveri, con o senza intervento chirurgico, svolti in regime di libera professione. Tali ricoveri vengono attivati contattando direttamente il professionista prescelto secondo l’organizzazione della struttura. E’ prevista la redazione del preventivo di spesa con sottoscrizione per accettazione da parte dell’utente e del medico prescelto.

 8,152 total views,  4 views today

Ultima modifica:

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No