Scarica Allegati

Title
San Salvatore: confort e tecnologia per le future mamme

Quattro nuove sale Travaglio Parto, una dotata di vasca, e sale operatorie per le urgenze. Inoltre garantito il parto indolore h24

Ultima modifica:

  1 files      13 downloads
Il progetto in Sierra Leone di Baroncini va avanti: operati altri due bambini

In sala operatoria, insieme al direttore dell’Otorino e al gastroenterologo, anche il primario della Chirurgia Pediatrica dell’ospedale Buzzi dell’università degli studi di Milano

Ultima modifica:

  1 files      13 downloads
Parte l’integrazione della Chirurgia Generale: al “timone” Costantino Zingaretti

"Con l’integrazione della chirurgia generale si chiude la riorganizzazione ospedaliera: conclusa l’integrazione dell’area medica e conclusa l’integrazione delle chirurgie specialistiche (otorino, oculistica, urologia e ortopedia) con equipe uniche e attività differenziate su tre stabilimenti ospedalieri. Ora si parte con la chirurgia generale". A dare l’annuncio il direttore generale di Marche Nord Aldo Ricci. Dal 15 dicembre le urgenze e la chirurgia maggiore verranno centralizzate a Pesaro, mentre tutta l’attività di Day Surgery, la chirurgia della mammella e quella pediatrica, la chirurgia di superficie come l’ernia o le varici, verranno effettuate a Fano.

Ultima modifica:

  1 files      13 downloads
Tumori testa-collo: è partita la campagna di prevenzione

L’Otorinolaringoiatria di Marche Nord e l’associazione Anteas hanno promosso l’iniziativa. Migliori: "Sono patologie devastanti, spesso diagnosticate in fase troppo avanzata. La prevenzione è fondamentale"

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
“E’ un episodio inaccettabile. Già aperta un’indagine interna”

Il Direttore del Dipartimento Infermieristico, Sonia Tonucci, interviene su quanto raccontato da una assistente non sanitaria: "Se fosse vero, il comportamento dell’infermiera sarebbe inaccettabile….Abbiamo già avviato tutte le verifiche del caso e andremo fino in fondo: abbiamo parlato con le infermiere coinvolte e con i medici del reparto. Contatteremo anche i familiari del paziente e cercheremo di capire cosa è successo davvero…."

Ultima modifica:

  1 files      25 downloads
Il Direttore della Oculistica di Marche Nord, Giacomo Pellegrini, interviene in merito alla segnalazione di un lettore de Il Corriere Adriatico sui tempi di attesa per l’intervento alla cataratta

"C’è un po’ di confusione nel racconto del signor Mei. A Cup non è certo possibile prenotare un intervento alla cataratta che deve essere prima diagnosticata da uno specialista oculista attraverso una visita dalla quale emerge la necessità dell’intervento e la sua tempistica. La visita, tra l’altro, può essere effettuata anche nei distretti della Provincia (come in via XI Febbraio a Pesaro o al Palazzo di Vetro a Fano), che hanno tempi di attesa inferiori a quelli ospedalieri. Se lo specialista del distretto stabilisce la necessità di un intervento, invia con la documentazione il paziente in ospedale. Solo in quel momento si stabiliscono le reali necessità e i tempi dell’intervento. Mi risulta difficile pensare che gli operatori del Cup abbiamo dato una tempistica dell’intervento e che il signore avesse in mano una impegnativa redatta dal medico di medicina generale con prescrizione di intervento di cataratta (che non esiste)…."

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Staffetta per salvare un bambino

Le pattuglie della polizia stradale hanno bruciato l’asfalto tra Roma e Fano, percorrendo la distanza in nemmeno tre ore, per consegnare il farmaco salvavita necessario a un bambino ricoverato nella Pediatria dell’ospedale Santa Croce.

Ultima modifica:

  1 files      15 downloads
14 novembre: è la Giornata Mondiale del diabete

A Pesaro e Fano visite gratuite e screening per la rilevazione del tasso glicemico. Accessodiretto alla strutture di Marche Nord senza prenotazione

Ultima modifica:

  1 files      13 downloads
Augusto Sanchioni, Direttore della Anestesia e Rianimazione del Santa croce di Fano precisa

"Avrei preferito leggere attestati di solidarietà alla famiglia Frausini per il brutto momento che hanno trascorso piuttosto che gettare fango su una normale attività di sala operatoria. Queste strumentalizzazioni sono un mero tentativo di destabilizzare Marche Nord e non fanno certo bene alla sanità della provincia. Circa l’intervento definito un "caso" vorrei entrare nel merito delle motivazioni cliniche che ci hanno indotto ad effettuarlo al Santa Croce…"

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Breve black out informatico al Laboratorio Analisi: “Ci scusiamo per il disagio”

Al Laboratorio Analisi del Santa Croce di Fano, durante le prime ore di questa mattina (venerdì 7 novembre), si è verificato un problema di tipo informatico imprevisto ed imprevedibile.

Ultima modifica:

  1 files      12 downloads
Ospedale Santa Croce di Fano, avviso ai donatori: trasferimento delle attività al padiglione B2

Per consentire il regolare svolgimento delle attività sanitarie e l’esecuzione dei lavori di adeguamento della Medicina Trasfusionale dell’ospedale Santa Croce di Fano, da sabato 8 novembre e fino al termine degli interventi strutturali, l’attività dedicata ai Donatori verrà effettuata al padiglione B2 (chalet).

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Antonio Genga, primario della Dermatologia di Marche Nord, precisa i tempi di attesa dell’esame di biopsia cutanea

Gentile signor Cedola
La prima data disponibile a Cup per l’esame di biopsia cutanea non è Pesaro, bensì l’ospedale di Cagli l’11 dicembre e il 16 dicembre all’ospedale Santa Croce di Fano. Ricordo che a Fano lavorano i medici di Marche Nord, gli stessi che trova al San Salvatore.

Ultima modifica:

  1 files      21 downloads
Neurochirurghi italiani in sala operatoria con l’americano Greg Anderson

Conclusa la prima giornata di formazione. Si replica martedì 4 novembre
E’ partito questa mattina, dentro il blocco operatorio dell’ospedale San Salvatore di Pesaro dell’azienda Marche Nord, il programma di addestramento alla tecnica mininvasiva di osteotomiabi-peduncolare percutanea per le stenosi spinali ideata dal Prof. Greg Anderson dell’Università di Philadelphia. Niente convegni, ma una vera e propria lezione direttamente in sala operatoria. Il dottore americano questa mattina ha mostrato ai neurochirurghi pesaresi e a 8 colleghi provenienti da diversi centri del Centro e Nord Italia, la tecnica mininvasiva.

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Associazione “Renatoè”: donati due televisori alla Pediatria del San Salvatore

Dopo la ludoteca, il venoscopio, due saturimenti e quest’ultimo intervento, già si pensa al "raffreddamento neonatale"

Ultima modifica:

  1 files      19 downloads
L’integrazione va avanti e funziona: aumenta la qualità e l’offerta

A parlare sono i Direttori delle strutture già unificate e in fase di unificazione. "Tornare indietro significa perdere le nostre eccellenze"

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Alcuni disagi sul trasporto, ma nessuna lamentela sulla qualità dell’assistenza

Dal 20 ottobre trasferiti, dopo l’intervento, 5 pazienti orto-geriatrici al Santa Croce. Somministrato un questionario ai familiari per capire con tempestività le criticità riscontrate

Ultima modifica:

  1 files      17 downloads
Un corso di cucina “speciale” per i pazienti con fenilchetonuria

Il 19 ottobre al Centro Itaca di Fano, lo chef napoletano Raniero Rovere insegnerà a 70 partecipanti come "rendere buono quello che spesso non lo è".

Ultima modifica:

  1 files      13 downloads
Medicina Riabilitativa: il servizio torna nella sua sede originale

La Medicina Riabilitativa del Santa Croce di Fano lascia i locali della ex Dialisi e torna nella suasede originale, al piano terra del padiglione B. Da domani, giovedì 16 ottobre, tutti i pazienti dellastruttura potranno accedere al servizio dall’ingresso autonomo e dedicato in via Vittorio Veneto.

Ultima modifica:

  1 files      12 downloads
In merito a quanto riportato da Il Resto del Carlino il giorno 15 ottobre 2014, il Direttore Sanitario degli Ospedali Riuniti Marche Nord, Maria Teresa Montella, fa una importante precisazione

"Durante le sperimentazioni è prudente sospendere l’attività programmata maggiore, come la protesica, per una o due settimane al fine di comprendere eventuali criticità e non sovraccaricare la struttura. L’informazione data , in merito alla sospensione dell’attività di protesi di 6 mesi, è sbagliata e provoca un danno di immagine all’azienda creando anche il rischio di fuga dei malati dal San Salvatore. Non era questo l’obiettivo della conferenza stampa di martedì 14 ottobre, ma quello di spiegare e di informare le persone, attraverso i giornalisti, le scelte fatte e condivise con i professionisti. Non è vero, e non è mai stato detto, che l’attività protesica verrà interrotta per sei mesi. Lo conferma il fatto che le altre due testate della città hanno riportato l’informazione corretta".
Leggi l’intera precisazione

Ultima modifica:

  1 files      14 downloads
Ortopedia, dal 20 ottobre parte la sperimentazione: le urgenze ortopediche si concentrano sul San Salvatore

L’obiettivo è garantire l’intervento chirurgico nelle 48 ore. A Fano si concentra il programmato, che rappresenta il 70% dell’attività

Ultima modifica:

  1 files      12 downloads

219 Visite totali, 1 visite odierne

Ultima modifica:

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No