Reparto materno infantile: attività garantita all’ospedale di Fano

Nell’ambito della riorganizzazione degli stabilimenti ospedalieri, in applicazione delle indicazioni operative emanate dal Ministero della Salute e dalla regione Marche finalizzate al massimo contenimento della possibile trasmissione del virus, si ricorda che il presidio Santa Croce di Fano è il punto di riferimento per l’attività di emergenza-urgenza e indifferibile degli utenti no covid-19.

In particolare l’ospedale di Fano garantisce il punto nascita, la presa in cura della donna in gravidanza, il pronto soccorso ostetrico e l’attività di Pediatria e di pronto soccorso pediatrico. Ecco i numeri telefonici utili per contattare il reparto di Ostetricia e Ginecologia del Santa Croce di Fano:

  • per la prenotazione di VILLOCENTESI – AMNIOCENTESI contattare il reparto al numero 0721- 364083
  • per contattare l’Ambulatorio Gravidanza a Termine chiamare il numero 0721 – 882672
  • per contattare il Pronto Soccorso Ostetrico contattare il numero 0721 – 882639

La ECOGRAFIE del 1°, 2° e 3° trimestre si prenotano, come di consueto, attraverso il Centro Unico di Prenotazione Regionale al numero verde 800 098 798. Si precisa, inoltre, che i colloqui informativi per la donazione solidale del cordone ombelicale e per il parto indolore sono temporaneamente sospesi.

“In questi giorni in cui l’azienda ospedaliera è impegnata ad affrontare l’emergenza Covid-19 – spiega il Direttore dell’Unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia Claudio Cicoli – il reparto è al massimo delle sue potenzialità per garantire un percorso nascita sicuro per la donna in gravidanza e per il neonato. Grazie alla direzione generale che ha messo mano all’organizzazione di tutta l’azienda, abbiamo concentrato il percorso nascita su un unico presidio per assicurare un’elevata qualità delle cure e un parto in totale sicurezza delle gestanti. Grazie all’ottimizzazione delle risorse e del personale, attualmente il punto nascita, che ha in attivo un organico di diciotto medici e trentacinque ostetriche, garantisce assistenza h24 con turni composti da due medici e quattro ostetriche giorno e notte, il massimo dell’assistenza possibile. Inoltre, l’organico permette di garantire tutti i servizi di gravidanza a rischio, gravidanza a termine ed ecografie primo, secondo e terzo trimestre e servizio di diagnosi prenatale garantendo amniocentesi e villocentesi. In particolare nel presidio di Fano è attivo, il servizio del pronto soccorso pediatrico h24, con due pediatri durante il giorno e uno di notte”.

Precisa il direttore: “Per quanto riguarda le donne in gravidanza affette da Covid, il percorso è stato previsto a livello regionale con un punto nascita dedicato all’ospedale di  Civitanova Marche e per le gravidanze con parti prematuri di donne affette da covid, il percorso è all’ospedale pediatrico Salesi. Voglio ringraziare la regione e la direzione che nonostante l’emergenza ci hanno messo nelle condizioni di lavorare al meglio e dare continuità ad un servizio fondamentale, in totale sicurezza sia per le donne che per il bambino. Un ringraziamento va anche al personale che sta facendo un lavoro straordinario”.

35,296 Visite totali, 13 visite odierne

Icon

Maternità sicura e senza rischi 452.85 KB 165 downloads

Percorso protetto per la mamma e il bambino durante l'emergenza Covid-19
  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No