Sclerodermia, controlli gratuiti a Marche Nord

In occasione della Giornata del Ciclamino, appuntamento storico promosso dal GILS – Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia – in programma domenica 29 settembre in oltre 100 piazze italiane, Marche Nord sarà in prima linea a sostegno della ricerca e della diagnosi precoce della Sclerodermia, malattia rara e ancora poco nota. La collaborazione si inserisce all’interno del progetto ‘Ospedali Aperti’ che vede la partecipazione di numerose strutture ospedaliere che offrono controlli e consulenze gratuite al fine di favorire la prevenzione attraverso una diagnosi precoce della patologia, decisiva ai fini della qualità della vita dei pazienti e della loro sopravvivenza.

Pertanto i cittadini che hanno riconosciuto i primi sintomi della malattia, potranno recarsi martedì 1 ottobre 2019, dalle 12 alle 14 presso il reparto di Medicina Interna del Presidio Santa Croce di Fano, dove la Dott.ssa Anna di Carlo effettuerà controlli gratuiti. 

Mentre il ricavato dell’offerta dei ciclamini contribuirà a finanziare un Bando di Ricerca pubblico di 30.000 Euro, con tema libero sulla patologia – riservato a un giovane ricercatore sotto i 40 anni – e un progetto da 20.000 Euro da dedicare a borse di scambio per brevi periodi da suddividere tra le nove Sclerodermia Unit promosse da GILS.

Oltre ai numerosi volontari presenti ai banchetti in tutta Italia, scenderanno in campo a sostegno dell’iniziativa anche i testimonial del GILS, Mara Maionchi, Lorenzo Cittadini, Vito Di Tano e Franco One. L’elenco completo di tutte le piazze e gli ospedali coinvolti nel progetto si può trovare sul sito www.sclerodermia.net o chiamando il numero 800.080.266.

110 Visite totali, 1 visite odierne

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No