Il dono di Renatoè ai reparti di Pediatria

Un videolaringoscopio neonatale per i reparti di pediatria degli ospedali di Pesaro e Fano. L’associazione “Renatoè” ha donato uno strumento diagnostico avanzato che riveste particolare importanza per agevolare la delicata manovra di intubazione endotracheale nei neonati, spesso eseguita in situazioni di emergenza.

“Un ringraziamento – aggiunge il direttore generale Nadia Storti – per un gesto che attesta ancora una volta l’attenzione che l’associazione ha nei confronti delle strutture della nostra azienda. Un gesto di solidarietà e generosità che dimostra come la collaborazione tra volontari e istituzioni riveste un ruolo cruciale nel garantire cure mediche di qualità e nel miglioramento costante delle risorse a disposizione”.

Il video laringoscopio rappresenta un contributo prezioso alla pratica medica, offrendo maggiore facilità e precisione in uno degli interventi critici per la vita neonatale. La quasi totalità dei casi di intubazione in emergenza beneficerà dell’efficacia di questo strumento, migliorando significativamente le possibilità di intervento tempestivo.

Il direttore della struttura di Pediatria Lorenzo Tartagni si unisce al ringraziamento all’associazione “per una donazione che conferma il nostro impegno comune per il benessere della comunità e sottolinea quanto sia prezioso il contributo individuale nella promozione della salute e del sostegno alle situazioni di emergenza”.

“Continua il nostro impegno – conclude il presidente dell’associazione Alberto Piergiovanni – per migliorare la qualità delle cure della struttura di Pediatria di Pesaro e Fano. Dal 2014 che i contributi dei nostri associati vengono investiti per migliorare la qualità delle cure dei nostri bambini. Dalla strumentazione per il monitoraggio non invasivo della pressione arteriosa per il reparto di pediatria, ai dispositivi di protezione durante l’emergenza Covid-19, all’incubatrice Portatile. Tutti apparecchiature acquistati grazie alla generosità dei nostri associati”.

“Grazie di cuore per il vostro prezioso sostegno – conclude l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – per questa nuova donazione “La vostra dedizione costituisce un modello di impegno nella promozione della salute e del benessere dell’intera comunità, in particolare per quella dei più piccoli”.

Nella foto il primario dei reparti e i rappresentanti dell'associazione

 291 total views,  3 views today

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No