“La presa in carico dei pazienti cronici”, “La cura giusta al momento giusto” e “Prevenire è volersi bene” sono le principali campagne di comunicazione attivate dalla Regione Marche. I temi richiedono una stretta collaborazione tra medico e cittadino, che va agevolata attraverso una corretta informazione. Ogni informazione sui servizi sanitari regionali, sui tempi di attesa e sulle azioni intraprese per la loro riduzione, sono disponibili sul nuovo canale tematico della Regione Marche dedicato alla Salute

La presa in carico dei pazienti cronici

Per assicurare la migliore assistenza a chi soffre di malattie croniche, oggi è il medico specialista a programmare e prenotare visite, esami e accertamenti. I pazienti cronici sono persone che soffrono di:
– Cardiopatite
– Tumori
– Diabete
– Malattie renali
– Malattie neurologiche

Il Piano regionale per il governo dei tempi di attesa ha ampliato il concetto di presa in carico, fino ad ora circoscritto alle malattie croniche, e lo ha applicato alle patologie endocrinologiche, di chirurgia vascolare, oculistica, ortopedica, ginecologica, dermatologica, otorinolaringoiatria, urologica, fisiatrica, gastroenterologica e pneumologica.

Title
La presa in carico

Locandina e opuscolo sulla presa in carico dei pazienti cronici

Ultima modifica:

  2 files      45 downloads
locandina campagna liste attesa regione marche

La cura giusta al momento giusto

La corretta compilazione della ricetta, l’indicazione delle classi di priorità e la disdetta sono azioni determinanti per la riduzione dei tempi di attesa e per garantire a tutti “la cura giusta al momento giusto

Title
La cura giusta al momento giusto

Informativa con i dettagli sulla riduzione dei tempi di attesa, sulla disdetta e sulle classi di priorità

Ultima modifica:

  2 files      37 downloads
locandina campagna liste attesa regione marche

Screening oncologici “Prevenire è volersi bene”

Lo screening è la prevenzione più efficace e comprovata nella popolazione generale per i tumori del colon-retto, mammella e cervice uterina. Lo screening è un esame sistematico, condotto con mezzi clinici, strumentali o di laboratorio per individuare una malattia in una fase preclinica o i precursori della malattia su una popolazione asintomatica invitata attivamente a sottoporsi al test tramite una lettera da parte della Segreteria Organizzativa degli Screening. 

Uno dei requisiti fondamentali per il successo di un programma di screening, gratuito durante l’intero percorso diagnosticoterapeutico-assistenziale, è il coinvolgimento attivo e sistematico di tutta la popolazione in età giudicata a rischio di insorgenza tumori, la quale deve essere adeguatamente informata sui benefici e i possibili rischi al fine di una partecipazione consapevole e volontaria dopo che la struttura sanitaria ha iniziato il contatto.

Lo screening avviene seguendo dei protocolli regionali che ne garantiscono la qualità, l’uniformità e l’equità di accesso. La Regione Marche da anni ha avviato sull’intero territorio regionale 3 percorsi di screening per i tumori:
del colon-retto
della mammella
della cervice uterina

Per tutte le informazioni utili riguardanti i percorsi di screening oncologici attivi nel territorio è possibile fare riferimento ai Coordinatori e alle Segreterie Organizzative degli Screening (SOS) presenti nelle diverse Aree Vaste dell’ASUR ed elencati in Contatti e Informazioni.

Icon

Screening oncologici 3.87 MB 37 downloads

Locandina e opuscolo informativo sugli screening attivi e le modalità di accesso

I video della Regione Marche

locandina regione marche

617 Visite totali, 1 visite odierne

Ultima modifica:

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No