#25novembre: servizi gratuiti a supporto delle donne vittime di violenza

Consulenze, colloqui, info point e distribuzione di materiale informativo nelle strutture sanitarie dell’Azienda Sanitaria Territoriale Pesaro Urbino. In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – che si celebra il 25 novembre 2023 -, nell’ambito delle iniziative promosse da Fondazione Onda verranno attivati percorsi dedicati con l’obiettivo di incoraggiare le donne vittime di violenza a rompere il silenzio, fornendo strumenti concreti e indirizzi a cui rivolgersi per chiedere aiuto.

L’AST Pesaro Urbino torna con due iniziative: con la campagna “Non stare zitta. Parla con noi” che prevede, dal 20 al 24 novembre, colloqui telefonici con le psicologhe ospedaliere, dalle 9 alle 11, chiamando ai numeri 0721/362944 – 0721/882510); l’Ospedale di Urbino, il 23 e il 24 novembre, dalle 9 alle 14, attiverà info point telefonico con l’assistenze sociale e colloqui in presenza con lo psicologo. Per accedere a questi due servizi chiamare il numero 335 8471920.

Nelle strutture sanitarie dell’AST Pesaro Urbino verranno allestite postazioni con le «scarpe rosse», simbolo della lotto contro la violenza di genere. Gli operatori informeranno sulle modalità di accesso ai vari sportelli di ascolto e nelle sale d’attesa degli stabilimenti ospedalieri troveremo il simbolo del POSTO OCCUPATO per ricordare le donne vittime di violenza. Infine, il 6 dicembre 2023, alle ore 17, si terrà la presentazione del libro “Il Bene nell’ombra” di Tatiana Munteanu. Appuntamento nella sala di attesa della Radioterapia (stabilimento ospedaliero di Muraglia -Pesaro). Interverranno il Direttore di Ostetricia e Ginecologia di Pesaro e Fano, Dr. Claudio Cicoli, e il Direttore di Ostetricia e Ginecologia di Urbino, Dr. Leone Condemi. L’incontro è libero, gratuito e aperto alla cittadinanza.

“La lotta contro la violenza di genere richiede la partecipazione di tutta la comunità – spiega il direttore generale Ast Pu Nadia Storti – le istituzioni in primis hanno la responsabilità di educare, sensibilizzare e fermare questa strage silenziosa che colpisce donne di tutte le età, razze ed estrazioni sociali. Promuovere la consapevolezza sui diritti delle donne e fornire supporto alle vittime sono la priorità e queste iniziative vanno in questa direzione”.

“Siamo alla settima edizione del progetto Scarpe Rosse – spiega il Responsabile della struttura di Psicologia Ospedaliera, Michela Fortugno – l’obiettivo della campagna nell’ambito sanitario riguarda soprattutto la sensibilizzazione degli operatori che entrano in contatto con le vittime di violenza. E’ fondamentale la capacità di cogliere tutti i segnali della violenza e del maltrattamento che spesso vengono celati dalla paziente stessa. Sono state tantissime le unità operative che si sono adoperate per l’allestimento di un corner con le ‘scarpe rosse’, diventate il simbolo della lotta alla violenza sulle donne, per informare e promuovere la campagna per gli utenti. Chiedere aiuto e subito è il primo passo per uscire dal tunnel di violenza di genere, ormai una grave emergenza sociale che necessita della massima attenzione”.

Locandina iniziativa Ospedale di Urbino
locandina iniziativa "Non stare zitta parla con noi"

“La capacità di ascolto – spiega Morena Mazzanti Direttore F.F. della Direzione Medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Urbino – diventa determinante per riuscire a soccorrere ed orientare al meglio la vittima per supportarla e incoraggiarla a rompere il silenzio, fornendo strumenti concreti e indirizzi a cui rivolgersi per chiedere aiuto. Una partecipazione importante all’iniziativa da parte di tantissime unità operative che si adoperate e si sono dimostrate sensibili al tema”.

L’attivazione di sportelli telefonici rientrano nell’ambito della campagna nazionale “H-Open Week contro la violenza sulle donne” di Fondazione Onda – Bollini Rosa, e permette alle donne o ai loro familiari di ricevere informazioni sui percorsi di uscita dalla violenza attraverso la rete dei servizi territoriali. I servizi offerti in tutta Italia dagli ospedali che aderiscono alla rete di Onda sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it dove è possibile visualizzare l’elenco dei centri aderenti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione.

Segui le nostre pagine social
Facebook e Instagram @nonstarezittaparlaconnoi
Tik Tok @nonstarezitta

 2,823 total views,  5 views today

Icon

Iniziative "Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne" 896.23 KB 43 downloads

Locandine delle attività promosse dall'AST Pesaro Urbino
  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No