Covid-19, zero ricoveri a Marche Nord

Marche Nord è ospedale Covid Free. Oggi l’ultimo paziente, ricoverato nel reparto di malattie infettive, è risultato negativo al tampone. “Una giornata che aspettavamo - spiega il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - la dobbiamo dedicare a tutti i medici, gli infermieri e operatori che hanno lavorato in queste…

Covid-19, i numeri dell’emergenza di Marche Nord e Area Vasta 1

La provincia di Pesaro-Urbino ha registrato il maggior numero di nuovi casi giornalieri di COVID-19 della Regione Marche, con un picco raggiunto il 18 marzo scorso, quando si sono registrati ben 100 nuovi casi positivi in un solo giorno. L’incidenza provinciale si è mantenuta elevata fino a circa la metà…

Riabilitazione, disponibili opuscoli online per il supporto a distanza

In considerazione della necessità di rispettare criteri prudenziali orientati a limitare i rischi di ripresa della diffusione del contagio, nella fase 2 post-pandemia, l’Unità Operativa di Riabilitazione ha promosso interventi riabilitativi di continuità e supporto a pazienti, famiglie, caregiver, con modalità alternativa a distanza. Sono stati pertanto realizzati una serie…

Covid-19: modalità di prenotazione delle prestazioni

L’azienda ospedaliera Marche Nord, in adempimento alle disposizioni ministeriali, ha revisionato i percorsi di accesso alle strutture ospedaliere per ridurre al massimo gli affollamenti ma continuando a garantire i servizi attraverso l’attivazione di nuove modalità di prenotazione delle prestazioni. Al fine di evitare situazioni di congestione e promiscuità che possono…

Covid-19, Marche Nord riparte in sicurezza

Dal 4 maggio partita la fase due con l’attivazione dell’attività chirurgica. Percorsi distinti e check point agli ingressi. Percorsi distinti, reparti filtro e check point agli ingressi, tampone al prericovero, pre-triage differenziati e test sierologici ogni 15 giorni per gli operatori sanitari. Dal 4 maggio l’azienda ospedaliera Marche Nord sta…

Covid-19: partita la donazione di plasma iperimmune

Si chiama Simone Lodovici, ha 49 anni ed è un atleta pesarese. Guarito dal Covid, è il primo paziente ad aver donato il plasma iperimmune. Marche Nord, che ha già arruolato una trentina di donatori, è tra i primi centri in Italia ad effettuare la plasmaferesi, cura sperimentale al Coronavirus.…