Cerca nel sito Avvia la Ricerca

La Fatturazione Elettronica

Il decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato al 31.03.2015, la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214. In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31.03.2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n. 55/2013. 

Per le finalità di cui sopra, l'art. 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013 prevede che l'Amministrazione individui i propri Uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) che provvede a rilasciare per ognuno di essi un Codice Univoco Ufficio secondo le modalià di cui all'allegato D "Codici Ufficio". Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l'identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall'Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario.

A completamento del quadro regolamentare, si segnala che l'allegato B "Regole tecniche" al citato DM 55/2013, contiene le modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione per mezzo dello SdI, mentre l'allegato C "Linee guida" del medesimo decreto, riguarda le operazioni per la gestione dell'intero processo di fatturazione. Quanto sopra premesso, si comunica che il Codice Univo Ufficio al quale dovranno essere indirizzate a decorrere dal 31.03.2015 le fatture elettroniche per ciascun contratto in essere è il seguente:

                                                                                UF9BEG

Oltre al "Codice Univoco Ufficio" che deve essere inserito obbligatoriamente nell'elemento "Codice Destinatario" del tracciato della fattura elettronica, si prega altresì di indicare nella fattura anche le seguenti informazioni:

- codice unitario progetto (codice CUP)

- codice identificativo gara (codice CIG) 

- numero ordine (NumItem)

Si invitano tutti i fornitori a voler verificare, per quanto di proprio interesse, le "Specifiche operative per l'identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica" pubblicate sul sito www.indicepa.gov.it e la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it

 

 

 

 

 



A.O. Ospedali Riuniti Marche Nord
Piazzale Cinelli, 4 - 61121 Pesaro
Tel. 0721.3611
PEC aomarchenord@emarche.it
P.I. 02432930416
Presidio San Salvatore Centro
Piazzale Cinelli 4 - 61121 Pesaro
Centralino: 0721.3611
Presidio San Salvatore Muraglia
Via Lombroso - 61122 Pesaro
Centralino: 0721.3611
Presidio Santa Croce
Viale Vittorio Veneto 2 - 61032 Fano
Centralino: 0721.8821
Centro Unico di Prenotazione: 800.098.798
Regione MarcheO.N.D.A. Osservatorio Nazionale sulla Salute della DonnaMinistero della Salute
Feed RSS