Cerca nel sito Avvia la Ricerca

Biblioteca in Ospedale

Scarica PDF
Stampa

L'Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord ha promosso la realizzazione del "Progetto Accoglienza e Umanizzazione", con l'obiettivo generale di migliorare gli aspetti di accoglienza nelle strutture ospedaliere, e di umanizzazione dei percorsi clinico-assistenziali offerti perché l'erogazione dei servizi sanitari non può prescindere da una presa in carico del paziente, anche dal punto di vista umano e relazionale.

Oggi assistiamo ad una evoluzione del concetto stesso di ospedalizzazione: l'ospedale non deve più essere un luogo "separato dalla realtà", ma un ambiente in cui il paziente possa sempre meno soffrire l'isolamento della vita di tutti i giorni e dalle sue abitudini, un luogo in cui percorsi di cura possano significare anche percorsi di arricchimento e di benessere.

La nascita di una Biblioteca in Ospedale mira a creare le condizioni affinché ai cittadini che entrano in contatto con le nostre strutture, ai pazienti, ma anche agli operatori, venga fornita una opportunità di miglioramento della qualità della degenza o della permanenza presso i servizi ospedalieri, attraverso l'introduzione di una attività strutturata ed organizzata per la promozione della lettura in ospedale.

Arricchimento culturale, umanizzazione del rapporto tra paziente e operatore, promozione della parteciapzione dei cittadini alle attività di miglioramento dei servizi, questi sono gli obiettivi chiave di un progetto tutto rivolto a migliorare il senso di  accoglienza presso le nostre strutture.



A.O. Ospedali Riuniti Marche Nord
Piazzale Cinelli, 4 - 61121 Pesaro
Tel. 0721.3611
PEC aomarchenord@emarche.it
P.I. 02432930416
Presidio San Salvatore Centro
Piazzale Cinelli 4 - 61121 Pesaro
Centralino: 0721.3611
Presidio San Salvatore Muraglia
Via Lombroso - 61122 Pesaro
Centralino: 0721.3611
Presidio Santa Croce
Viale Vittorio Veneto 2 - 61032 Fano
Centralino: 0721.8821
Centro Unico di Prenotazione: 800.098.798
Regione MarcheO.N.D.A. Osservatorio Nazionale sulla Salute della DonnaMinistero della Salute
Feed RSS